Veicoli elettrici

Yadea G5
Yadea G5
7 Ottobre 2022
Yadea Y1S utility
10 Ottobre 2022
Show all

Yadea C1S

Yadea C1S tuo a 2.690 €

Yadea C1S PRO tuo a € 3.152,30

I prezzi comprendono Ecobonus  40% (rottamando un ciclomotore, uno scooter o un motociclo) o con Ecobonus 30% (senza rottamazione).

Categorie: , Tag: ,

Yadea C1S e C1S PRO

Yadea C1S

Questo scooter elettrico è leggero e compatto, in ordine di marcia pesa 83 kg ed è lungo solo 179 cm. La sella è bassa e vicina alla pedana: i più alti stanno con le gambe un po’ rannicchiate.

Yadea C1S La sua ricca dotazione
Sfoggia fari full led e monta la batteria (pesa 11 kg) sotto la pedana poggiapiedi, che infatti è dotata di uno sportello che permette di accedere all’accumulatore e smontarlo per poi ricaricarlo a casa (comunque si può anche fare la ricarica tenendolo montato). Il vano sottosella è sufficiente per un casco jet e nel retroscudo c’è un piccolo portaoggetti oltre all’immancabile gancio a cui appendere borse o zainetti. La buona dotazione di serie si completa con doppio cavalletto (centrale e laterale), presa USB per ricaricare il cellulare, sistema di antifurto,  cruise control e sistema di accensione con telecomando keyless.

Yadea C1S una ciclistica eccellente
La ciclistica è classica: ruote da 12 pollici, telaio in tubi d’acciaio (inox), doppio ammortizzatore posteriore che lavora sui un forcellone in alluminio e forcella telescopica con steli da 30 mm. L’impianto frenante invece è formato da due dischi (220 mm all’anteriore e 180 mm al posteriore) tenuti a bada da un sistema combinato. Il motore sulla versione “base” (omologata come cinquantino, velocità massima 45 km/h) è montato direttamente nella ruota posteriore, la versione Pro invece è omologata come 125 e monta di serie due batterie, mentre il motore è inserito nel forcellone e non nel cerchio ruota.

Yadea C1S – dati tecnici, prestazioni, optional, accessori e ABS.

Cilindrata
Velocità 45 km/h
Potenza 3/n.d. CV/giri min
Coppia n.d. a n.d.
Cilindri n.d. n.d.
Raffreddamento n.d.
Alimentazione n.d.
Tipo cambio assente
Numero marce n.d.
Altezza 121 cm
Altezza della sella n.d.
Lunghezza 179 cm
Larghezza 72 cm
Peso 83 kg
Serbatoio n.d.

 

Tipo telaio culla
Freni D/D
Pneumatico anteriore 90/90 R 12
Pneumatico posteriore 100/80 R 12
Omologazione elettrica
Garanzia 24 mesi
Dotazione di serie cavalletto centrale e cerchi a razze

 

Yadea C1S Pro, dati tecnici, prestazioni, optional, accessori e ABS

Cilindrata
Velocità 80 km/h
Potenza 8/n.d. CV/giri min
Coppia n.d. a n.d.
Cilindri n.d. n.d.
Raffreddamento n.d.
Alimentazione n.d.
Tipo cambio assente
Numero marce n.d.
Altezza 119 cm
Altezza della sella n.d.
Lunghezza 181 cm
Larghezza 73 cm
Peso 87 kg
Serbatoio n.d.

 

Tipo telaio culla
Freni D/D
Pneumatico anteriore 90/90 R 12
Pneumatico posteriore 100/80 R 12
Omologazione elettrica
Garanzia 24 mesi

 

Dopo il design, in cui spicca il frontale dominato dal grande faro e potente a led, osservandolo da vicino colpisce la cura costruttiva. Cura che non ha niente da invidiare agli ultimi modelli elettrici giapponesi e italiani: solide plastiche ben verniciate e ben accoppiate e finiture di livello. Per quanto riguarda la praticità, posizionando le batterie sotto la pedana Yadea, oltre ad accentrare le masse, ha lasciato libero il sottosella dove si può sistemare un casco jet di medie dimensioni (come quello della prova) o in alternativa portare il caricatore esterno, lasciando ancora posto per un’antipioggia. La pedana è ampia e spaziosa, e nel retroscudo oltre al classico gancio portaborse è ricavato un vano profondo, in cui è inserita anche la comoda presa USB per caricare un device durante il trasferimento.

Il C1S Pro è dotato di smart-key che dialoga con il commutatore a manopola retroilluminato nel retroscudo, da cui si sblocca l’apertura della sella e dello sportellino sulla pedana, che si solleva per far accedere alle due batterie al litio, assemblate sempre da Yadea, da 72 V e 20 Ah per un totale di 1,4 kWh ciascuna a fronte di un peso di 11,5 kg. Grazie alla pratica maniglia centrale è possibile estrarle e trasportarle ovunque: una volta estratte possono essere ricaricate insieme attraverso il doppio cavo in dotazione, anche se per la ricarica si può sempre lasciarle montate e collegare direttamente il caricatore allo scooter: in entrambi i casi il pieno di energia è servito in circa 6 ore.

Autonomia C1S Pro

Il dato dichiarato è fino a 107 km in ambito urbano, valore tutto sommato realistico. In modalità ECO, dallo spunto moderato e limitata a 45 Km/h, con un tester che pesa circa 65 kg e guidando prevalentemente nel centro città, ma con qualche tratto anche su strade a scorrimento veloce, siamo arrivati a percorrere 90 km con il 6% di carica residua in entrambe le batterie – le due unità lavorano infatti in parallelo. Come consigliato sul libretto di uso e manutenzione l’ideale per prolungare l’efficienza delle batterie, che sono garantite per 800 cicli completi di ricarica, è meglio non scendere mai sotto al 10%. Nell’uso misto, quindi alternando la ECO e la più briosa SPORT, che consente di raggiungere gli 89 km/h (limitati) e si rivela molto utile nei sorpassi, la percorrenza scende a 75 km, valore comunque buono in ambito urbano. Peccato però che manchi nella strumentazione l’indicazione dell’autonomia residua in km: bisogna quindi affidarsi alla percentuale di carica rimanente, il che costringe a stimare a mente le distanze degli spostamenti da fare in giornata. I viaggi imprevisti con l’elettrico vanno ridotti non essendoci, per ora, la possibilità di ricaricare facilmente ovunque.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yadea C1S”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *